home page home page home page home page
area clinica contributi degli esperti consulenza psicologica risorse di psicologia area riservata chi siamo

 

 

MAGI EDIZIONI SCIENTIFICHE

***************

***   MAGI  ***

 

   

Titolo:
CHI È IL SOGNATORE CHE SOGNA IL SOGNO?
Uno
studio sulle presenze psichiche

 

 

 

Autore: - James S. Grotstein

Anno di pubblicazione: - 2004

Pagine: - 376 pagine

 

 

Casa Editrice: -  MAGI   

 

 

Prezzo:   euro 30,00

 

Descrizione:

Grotstein è un pensatore metapsicologico e il suo pensiero sulla struttura e sul funzionamento della mente stimola continuamente nel lettore riflessioni di carattere clinico. Formatosi alla psicoanalisi attraverso il pensiero di autori significativi come Freud, Klein, Winnicott, Bion, Lacan, Matte Blanco, l'autore rivede continuamente molte di quelle idee, pur considerandole fondamentali nella storia della psicoanalisi, intrecciando orientamenti psicoanalitici così diversi tra loro quali la Psicologia dell'Io, la Psicologia del Sé, il neokleinismo e l'intersoggettivismo.
L'unicità di questo libro consiste nell'essere un frammento completo di teoria metapsicologica. È un'inedita e talvolta personalissima rilettura della metapsicologia e il punto di partenza di un modo nuovo di teorizzare gli affetti e il loro legame con il pensiero.

Andando oltre la tendenza del pensiero psicoanalitico a concentrarsi sulla patologia, Grotstein scrive in termini metapsicologici delle capacità della mente umana, della sua ricchezza, complessità e creatività e del senso di meraviglia che essa provoca.
Il volume può essere considerato come indicatore di una nuova tendenza del pensiero psicoanalitico: l'investigazione di aree dell'esperienza umana quali il piacere, la gioia, la pienezza o ciò che l'Autore chiama l'esperienza numinosa e spirituale o l'esperienza di trasformarsi in O (concetto di Bion, già erede della cosa-in-sé kantiana e del Reale lacaniano) dove si diventa capaci di riconoscere che l'inconscio è «un secondo Sé, mistico, preternaturale, numinoso» e dove divenire «uno» con O significa «divenire uno con la nostra vitalità».

 

AUTORE: .

CLAUDIO WIDMANN , analista junghiano, vive e lavora a Ravenna. È Direttore dell'ICSAT (Italian Committee for the Study of Autogenic Therapy) e docente di «Teoria del simbolismo» presso Scuole di Specializzazione in Psicoterapia. È autore e curatore di saggi che trattano temi inerenti la teoria e la prassi junghiana, tra cui, per i tipi delle Edizioni Magi, sono stati pubblicati: Il viaggio come metafora dell'esistenza, La psicologia del colore, Il simbolismo dei colori e Le terapie immaginative.

 

 

ACQUISTA DIRETTAMENTE DALLA CASA EDITRICE

 

MAGI EDIZIONI SCIENTIFICHE

 

www.magiedizioni.com

redazione@magiedizioni.com


Via Bergamo, 7

00198  ROMA


Tel.  06. 8542256    -    Fax 06. 8542072

 

 

 

 

area clinica contributi degli esperti consulenza psicologica risorse di psicologia area riservata chi siamo
  © Psicologia Italia 2004 - Tutti i diritti relativi a grafica e contenuti sono riservati.