home page home page home page home page
area clinica contributi degli esperti consulenza psicologica risorse di psicologia area riservata chi siamo

 

 

MAGI EDIZIONI SCIENTIFICHE

***************

***   MAGI  ***

 

   

Titolo: -

Presente assenza

Autore: - 

Marco Alessandrini

Anno di pubblicazione: - 2000

 

Pagine: - 225 pagine

 

Casa Editrice: -  MAGI   

 

 

Prezzo:   euro 12,91

Una lettura rigorosa e, per molti aspetti, innovativa della maggiore forma di sofferenza che la mente umana possa sperimentare: la psicosi. Il punto di partenza è la constatazione che le psicosi sono, prima di tutto, risposte al dolore né più né meno di quanto lo sia la «normalità» e questo perché i due poli - normalità e psicosi - sono non esterni, ma interni a ciascuno di noi. Dice l'autore: «Nel tragitto che dal primo estremo conduce al secondo, si muovono molteplici esistenze». In questa analisi lucidissima della psicosi nei suoi aspetti multiformi, l'autore si avvale delle personali esperienze terapeutiche con pazienti psicotici. È caratteristica principale del testo e dello stile scrittorio dell'autore lo spessore culturale, l'interesse a rintracciare radici e collegamenti al di là della psicoanalisi - nell'arte, nella filosofia, nella mistica

Autore:  

. MARCO ALESSANDRINI: psichiatra, psicoterapeuta di formazione analitica, è collaboratore della Cattedra di Psichiatria dell'Università di Chieti, presso la cui Scuola di Specializzazione è docente. Si dedica da tempo al trattamento psicoterapeutico delle patologie più gravi, ai processi di creatività artistica nei pazienti psichiatrici. Autore di numerosi articoli, curatore di una raccolta di scritti della Società psicoanalitica italiana

 

 

ACQUISTA DIRETTAMENTE DALLA CASA EDITRICE

 

MAGI EDIZIONI SCIENTIFICHE

 

www.magiedizioni.com

redazione@magiedizioni.com


Via Bergamo, 7

00198  ROMA


Tel.  06. 8542256    -    Fax 06. 8542072

 

 

 

 

area clinica contributi degli esperti consulenza psicologica risorse di psicologia area riservata chi siamo
  © Psicologia Italia 2004 - Tutti i diritti relativi a grafica e contenuti sono riservati.