home page home page home page home page
area clinica contributi degli esperti consulenza psicologica risorse di psicologia area riservata chi siamo

 

 

MAGI EDIZIONI SCIENTIFICHE

***************

***   MAGI  ***

 

   

Titolo:
C.G. JUNG
IMMAGINE E PAROLA



 

Autore: - 

A cura di Aniela Jaffé

 

 

Anno di pubblicazione: - 2003

 

 

Pagine: - 248 pagine

 

 

Casa Editrice: -  MAGI   

 

 

Prezzo:   euro 44,00

 

Descrizione:

Per gli junghiani questo volume è come un album di famiglia le cui immagini consentono di evocare atmosfere, persone, oggetti, pensieri, luoghi in qualche modo noti.
Per gli altri lettori è la migliore esposizione sintetica esistente delle sue idee e della sua vita.
Le immagini sono, comunque, un regalo inaspettato per tutti.

La pubblicazione del volume è stata ispirata e resa possibile dall'esposizione commemorativa organizzata nel 1975 dalla città di Zurigo e dal Club psicologico di Jung in occasione del centesimo anniversario della sua nascita.
Riccamente illustrato, questo ricordo della vita e dell'opera di Jung consiste in una straordinaria raccolta di documenti, fotografie, riproduzioni di opere figurative, lettere inedite e diari, uniti da brani provenienti dai suoi scritti e da commenti di Aniela Jaffé, per molti anni sua segretaria, collega e discepola.

La forza espressiva, il valore evocativo e documentario di 205 immagini (46 a colori, tra cui 11 dipinti di Jung stesso) conducono il lettore alla conoscenza di Jung sia come persona che come psicologo.
È un procedere in ordine cronologico. Gli antenati, gli anni della giovinezza e degli studi, i primi interessi per l'occultismo, il periodo alla clinica Burghölzli, l'amicizia e la rottura con Freud, i viaggi. Il confronto con l'inconscio.
Capitoli separati affrontano gli interessi fondamentali dell'età adulta: mandala, alchimia, Paracelso, psicoterapia, traslazione, religione.
«Quando ero occupato con le mie fantasie, mi serviva un punto d'appoggio in questo mondo» e, quindi, la famiglia, la casa, la torre.
E il momento del congedo.


«Sono soddisfatto dal corso preso dalla mia vita. È stata ricca e mi ha dato tanto. Non mi sono accadute che cose inaspettate. Molto avrebbe potuto essere diverso se io stesso fossi stato diverso. Ma tutto è stato come doveva essere, perché tutto è avvenuto in quanto io sono come sono»
.

 

 

ACQUISTA DIRETTAMENTE DALLA CASA EDITRICE

 

MAGI EDIZIONI SCIENTIFICHE

 

www.magiedizioni.com

redazione@magiedizioni.com


Via Bergamo, 7

00198  ROMA


Tel.  06. 8542256    -    Fax 06. 8542072

 

 

 

 

area clinica contributi degli esperti consulenza psicologica risorse di psicologia area riservata chi siamo
  © Psicologia Italia 2004 - Tutti i diritti relativi a grafica e contenuti sono riservati.