home page home page home page home page
area clinica contributi degli esperti consulenza psicologica risorse di psicologia area riservata chi siamo

 

 

MAGI EDIZIONI SCIENTIFICHE

***************

***   MAGI  ***

 

   

Titolo:
LE TERAPIE IMMAGINATIVE
 



 

 

 

Autore: - Claudio Widmann

Anno di pubblicazione: - 2004

Pagine: - 640 pagine

 

 

Casa Editrice: -  MAGI   

 

 

Prezzo:   euro 35,00

 

Descrizione:

Questo volume costituisce la pi¨ ampia e documentata rassegna delle psicoterapie immaginative. Ricostruisce la storia e l'evoluzione delle diverse correnti, impostazioni e applicazioni, partendo dai tempi antichi e arrivando a quelli recenti, in cui sono entrate negli ospedali, negli ambulatori medici e nelle stanze della psicoterapia.
La storia delle terapie immaginative ha radici remote e articolate. Fin dall'antichitÓ - in Egitto, in Grecia, nell'estremo oriente, nell'America precolombiana - fu chiaro che le fantasie, le visioni e le immagini dell'inconscio possiedono un potenziale curativo. Secoli pi¨ tardi, la nascente psicologia struttur˛ una varietÓ di tecniche e una conseguente diversitÓ di approcci all'immagine: allucinazioni ipnotiche, sogni da svegli, immaginazioni libere, visualizzazioni guidate, meditazioni immaginative e altro ancora.
Inizialmente, molti di questi procedimenti immaginativi condivisero una stessa finalitÓ: estendere il potere dell'Io sull'inconscio per ridurne la potenza. Ma, agli inizi del XX secolo, metodi come l'immaginazione autogena di Schultz o l'immaginazione attiva di Jung introdussero un'innovazione radicale: l'atteggiamento verso l'inconscio non fu pi¨ unicamente di controllo e di difesa, ma di collaborazione e di rispetto.
Il mondo immaginale divenne lo sfondo archetipico da cui le immagini affiorano a definire e a configurare l'individualitÓ. Attraverso l'energia dei simboli esse s'imprimono sulla vita psichica, scandiscono ogni passaggio esistenziale e ogni involuzione patologica.
Collocata entro questa prospettiva, l'immaginazione attiva di Jung costituisce il punto pi¨ avanzato nell'evoluzione delle terapie immaginative e l'approccio pi¨ rispettoso dell'attivitÓ immaginativa diretta dall'inconscio.
╚ anche il punto d'approdo di questo volume, che la pone al termine di una panoramica a tutto campo che abbraccia le forme immaginative pi¨ strutturate e direttive e quelle di immaginazione libera e spontanea, quelle analitiche e quelle cognitiviste, quelle autogene e quelle pragmatiche, quelle meditative e quelle agite attraverso il corpo, quelle passive e quelle attive.

 

AUTORE: .

CLAUDIO WIDMANN, laureato in psicologia e in pedagogia presso l'UniversitÓ di Padova, svolge attivitÓ di psicoanalista in Ravenna. ╚ Direttore dell'ICSAT (Italian Committee for the Study of Autogenic Therapy) e Docente di źTerapie immaginative╗ e di źTeoria del simbolismo╗ presso Scuole di Specializzazione in Psicoterapia. Autore e curatore di pubblicazioni in cui vengono affrontati temi importanti della psicologia junghiana (Ecologica-mente); per i tipi delle Edizioni Magi ha pubblicato: Il viaggio come metafora dell'esistenza, La psicologia del colore, Il simbolismo dei colori e La simbologia del presepe.

 

 

ACQUISTA DIRETTAMENTE DALLA CASA EDITRICE

 

MAGI EDIZIONI SCIENTIFICHE

 

www.magiedizioni.com

redazione@magiedizioni.com


Via Bergamo, 7

00198  ROMA


Tel.  06. 8542256    -    Fax 06. 8542072

 

 

 

 

area clinica contributi degli esperti consulenza psicologica risorse di psicologia area riservata chi siamo
  ę Psicologia Italia 2004 - Tutti i diritti relativi a grafica e contenuti sono riservati.