home page home page home page home page
area clinica contributi degli esperti consulenza psicologica risorse di psicologia area riservata chi siamo

 

 

 

 

   

Titolo: -
Famiglie, gruppi e individui. Le molteplici forme della psicoterapia sistemico-relazionale

 

Autore: - Autori e curatori: Valeria Ugazio , Piergiuseppe Defilippi , Luigi Schepisi , Danilo Solfaroli Camillocci

 

Anno : 2006

 

Pagine: - 544 pagine

 

Casa Editrice: -  

FRANCO ANGELI  

 

Prezzo:   euro 45,00

 

Presentazione
del volume: I setting dei terapeuti sistemico-relazionali sono diventati più flessibili. Questo libro, che prende spunto dal congresso internazionale della SIPPR svoltosi a Milano nel 2000, su Processi di trasformazione e cambiamento nelle terapie sistemico relazionali, testimonia la crescente riflessione sulle terapie sistemiche individuali, espressione del loro diffondersi nella pratica clinica . Si devono aggiungere le terapie sistemiche con gruppi di individui e i trattamenti con più famiglie con lo stesso problema. Infine non mancano nel volume i riferimenti alle strategie terapeutiche "a setting alternati pianificati", in cui il cambiamento di setting è già previsto e pianificato all'inizio del trattamento.
Questa flessibilità di setting è il frutto di cambiamenti teorici che hanno restituito centralità all'individuo e alla soggettività, ma anche di importanti trasformazioni sociali. Basti pensare alla accresciuta presenza nella pratica clinica di famiglie ricomposte e segmentate in sottosistemi legalmente scissi, all'individualismo, di cui è sempre più permeata la nostra vita quotidiana, e all'affermarsi di una cultura egualitaria non soltanto nella famiglia ma anche nei processi di cura.
Come conseguenza di tutti questi fenomeni, la pratica dei terapeuti sistemici è cambiata. Ed è un cambiamento che ci apre al dialogo con gli altri modelli terapeutici. Il volume reca traccia di questo scambio più intenso. Molti contributi si confrontano con concetti e settori della psicoanalisi e del cognitivismo. La specificità delle terapie sistemiche non è più individuata nella famiglia ma in un modello di interpretazione e cura del disagio psichico fondato sul soggetto "contestuale", vero protagonista di queste pagine, multiforme, variegato, poliedrico, complesso come i contesti mutevoli dentro i quali si costruisce e si trasforma e che a sua volta costruisce, ricostruisce e decostruisce.

Valeria Ugazio è direttore dell' European Institute of Systemic- relational Therapies (EIST) di Milano dove svolge la propria attività clinica e terapeutica ed è professore ordinario di Psicologia clinica presso l'Università di Bergamo.
Piergiuseppe Defilippi, psicologo e psicoterapeuta, direttore dell'Istituto Emmeci di Torino.
Luigi Schepisi, psichiatra e psicoterapeuta, lavora nei Servizi di Salute Mentale ASL Roma B ed è didatta dell'Istituto Italiano di Psicoterapia Relazionale.
Danilo Solfaroli Camillocci, psicologo e psicoterapeuta, svolge la propria attività clinica a Roma ed è didatta dell'Istituto Italiano di Psicoterapia Relazionale.

Indice:

Valeria Ugazio, Introduzione
Un ricordo per due maestri della terapia familiare
Philippe Caillé, La grande signora della terapia familiare: Mara Sellini Palazzoni
Pietro Barbetta, Il ragazzo irriverente della terapia familiare
Parte I. Euristica sistemica e processo terapeutico
Valeria Ugazio, Le psicoterapie sistemico-relazionale: quale specificità?
Camillo Loriedo, L'uso sistemico delle emozioni e degli isomorfismi: dal cambiamento della famiglia al cambiamento del terapeuta
Matteo Selvini, Anna Maria Sorrentino, Come si esce dalla psicosi?
Bebe Speed, Il processo personale del terapeuta e il suo impatto sull'agire terapeutico
Charis Katakis, Terapia sistemica del gruppo: terapia familiare senza una famiglia
Vito Clinca, Pietro Durante, Dare parola all'azione vitalità ed attualità dell'euristica ericksoniana in terapia familiare sistemica
Gloriana Rangone, Francesco Vadilonga, Lavorare con gli individui con in mente ipotesi familiare: lavorare con le famiglie con in mente ipotesi individuali
Parte II. Terapia sistemica individuale
Pio Peruzzi, La relazione terapeutica nella terapia individuale sistemica
Laura Colangelo, Ma i clienti dei terapeuti sistemici sognano? Uso dei sogni nella psicoterapia individuale sistemica
Gabriella Gandino, Valeria Balordi, La rilevazione delle polarità semantiche familiari nelle terapie individuali semantiche una proposta di codificazione
Gabriella Gandino, Laura Galbiati, La rilevazione delle polarità semantiche familiari nel paziente fobico. Analisi di un caso individuale
Parte III. Terapia di coppia
Marisa Malagoli Togliatti, La terapia del divorzio e la mediazione familiare
Vittorio Cigoli, Patto dichiarato e intreccio segreto: alle radici dell'avventura di coppia
Giulio Cesare Zavattini, Intersoggettività e consapevolezza internazionale nei legami di coppia
Maria Gabriella Scuderi, "Le cose che vorrei dirti". Trame storiche e trame immaginate nella terapia con la coppia
Parte IV. Terapia familiare in problematiche diverse
Luigi Onnis, Quando il corpo parla nella famiglia. Un approccio sistemico integrato alla malattia somatica cronica
Stefano Cirillo, Protezione dei minori e cura dell'adulto:la remissione sintomatica di una madre schizofrenica
Edith Goldbeter-Merinfeld, Lutto e fantasmi
Paul Mugnier, Le distorsioni del rapporto madre-bambino nelle situazioni di abuso sessuale
Cesira Di Guglielmo, Dante Grezzi, Cristiana Pessina, Indicazioni per il trattamento dei soggetti coinvolti nell'abuso sessuale infantile intrafamiliare
Stefano Iacone, Ciro Ruoppolo, Stefania Ferrante, Rossella Aurilio, Le polarità semantiche nelle tossicomanie
Anna Consiglio, Genitori fino a che punto? Co-costruzione di significati nell'esperienza adottiva
Maria Rupil, Assunta Capobianco, Bianca di Francesco, Isabella Lo Castro, Sandro Montanari, Elena Centrella, L'elaborazione del dolore e i processi di differenziazione
Anna Sabbione, La costruzione del lutto come riorganizzazione pragmatica e semantica delle dinamiche familiari
Parte V. Terapia familiare e servizi
Pier Giorgio Semboloni, La psicoterapia relazionale sistemica nel servizio pubblico: la corazzata Potemkin della terapia o la rivincita di Fantozzi?
Massimo Pelli, Fabiana Carpiceci, Cristiana De Sanctis, Giancarlo Di Luzio, Camillo Loriedo, Massimo Marà, Rita Mazzone, Paola Montanari, Anna Maria Paulis, Vincenzo Remoli, Diana Viola, Progetti innovativi nel DSM: cadere "nella rete" o cadere "sulla rete"?
Enrico Visani, Stefania D'Agostino, Lavorare con i familiari. Un'esperienza con i familiari di pazienti con diagnosi di schizofrenia presso un centro diurno
Giulia Cespa, A proposito della "multiproblematicità" sul rapporto famiglia-servizi
Claudio Tata, M. Laura Vittori, L'accoglienza del paziente grave nel servizio psichiatrico territoriale:il lavoro con le famiglie
Saverio Costantino, Lucrezia Chianura, La riabilitazione dei pazienti psichiatrici in ambito residenziale attraverso l'osservazione delle relazioni familiari
Francesca Barile, Raffaella Bergomi, Rita Bisanti, Umberto Mazza, Paola Prandoni, Claudio Riva, La sofferenza psichiatrica, nell'esistenza individuale e familiare. Le narrazioni della storia di vita come terapia
Alberto Taverna, Marina Razetto, Giuseppina Allasia, L'altra faccia della luna: l'alleanza con le famiglie nel trattamento della cronicità schizofrenica
Riccardo Canova, Rosalba Monti, Antonella Ruffini, Arianna Ferrari, Chi più spende meno spende?
Parte VI. Il terapeuta: formazione e supervisione
Ester Livia Di Caprio, Rossana De Feudis, Marcello Casale, Paolo Gritti, La supervisione familiare in gruppo:sintesi di un'esperienza
Emanuela Becchis, Nodi: alcune considerazioni sulla formazione
Rossella Aurilio, Maria Giuseppe De Laurentis, Maria Rosaria Menafro, Giuseppe Ruggiero, Trasformarsi per trasformare. Il settino come risorsa per il cambiamento nella didattica e nella clinica
Perla Strom, Wilma Trasarti Sponti, La coterapia didatta-allievo: tra apprendimento e cambiamento
Lucrezia Chianura, Saverio Costantino, Imparare il gioco dell'interazione in psicoterapia: essere se stessi attraverso l'esperienza della propria vita
Parte VII. Ricerche
Alessandra Melosi, La sofferenza di chi "si lamenta semplicemente di mangiare": percorsi terapeutici per la bulimia nervosa
Anna Lubrano Lavadera, Maria Pia Siniscalchi, Marisa Malagoli Togliatti, L'affidamento del minore nelle cause di separazione e divorzio: proposte e criteri del consulente tecnico d'ufficio
Manuela Genchi, Sebastiano Cugnata, Le polarità semantiche nel terapeuta:una risorsa per la terapia
Parte VIII. Integrazione di modelli
Pasquale Chianura, Angela Balzotti, Lucrezia Chianura, Cibernetica, retorica e altri prestiti. Verso una psicoterapia sistemico-relazionale psicodinamicamente orientata
Antonietta Santoni Rugiu, Giuseppina Viola, Andrea De Giacomo, Una nuova prospettiva alla bulimia nervosa: l'integrazione dei modelli sistemico e cognitivo-comportamentale
Pietro Scurti, Gilberto Di Petta, Modello Integrato Grippale (MIG): un'esperienza di frontiera
Laura Carla Galante, Patrizia Michelis, Il problema dell'efficacia della psicoterapia integrata, tra corsi e cronicità nella patologia psicotica
Concetta De Salvo, M. Del Genio, Lorenza Carli, Roberto Ostuzzi, Integrazione tra approccio relazionale-sistemico e terapia cognitivo-comportamentale in pazienti con disturbi del comportamento alimentare in fase di ricovero
Francesco Bruni, Pier Giuseppe Defilippi, Le trame della terapia familiare
Bibliografia.





 

   


 

 

ACQUISTA DIRETTAMENTE DALLA CASA EDITRICE

 

-  EDIZIONI FRANCO ANGELI  -

www.francoangeli.it

redazioni@francoangeli.it

 

 

REDAZIONE DI MILANO
Viale Monza 106, 20127 Milano
tel.  02 2837141 (r.a.) -    fax 02 26144793

__________________________________________________

 

 

 

*******             *******

 

area clinica contributi degli esperti consulenza psicologica risorse di psicologia area riservata chi siamo
  © Psicologia Italia 2004 - Tutti i diritti relativi a grafica e contenuti sono riservati.