home page home page home page home page
area clinica contributi degli esperti consulenza psicologica risorse di psicologia area riservata chi siamo

 

 

 

 

   

Titolo: - Teorie dell'apprendimento  

 

Autore: - Gordon H. Bower ,

Ernest R. Hilgard

 

Curatori: --

Anno di pubblicazione: 1987

 

Pagine: - 916 pagine

 

Casa Editrice: -  

FRANCO ANGELI  

 

 

Prezzo:   euro 35,64

.

• Prefazione

NATURA DELLE TEORIE DELL'APPRENDIMENTO: ORIGINI E CARATTERISTICHE

• Memoria e conoscenza

• Epistemologie alternative
* Empirismo
* L'apprendimento nelle dottrine empiriste
* L'ordine degli eventi mentali
* Riflessione
* Empirismo e psicologia sperimentale
* Razionalismo
* La struttura spazio-temporale
* Organizzazione percettiva e relazioni
* Razionalismo e ordine degli eventi mentali
* Condizioni di buona formazione dell'input
* Acquisizione del linguaggio: un esempio di razionalismo
* Considerazioni finali sul razionalismo
* Razionalismo, empirismo e teoria contemporanea dell'apprendimento

• Caratterizzazione dell'apprendimento

• Una possibile definizione di apprendimento

• Risposte determinate da tendenze innate e apprendimento
* Maturazione ed apprendimento
* Fatica, abitudine e apprendimento



* Performance e fattori dell'apprendimento
* La definizione non è un'importante fonte di disaccordo tra le teorie

• Alcuni caratteristici problemi che sì pongono alle teorie dell'apprendimento

• Questioni controverse nelle teorie dell'apprendimento
* Questioni generali che differenziano le teorie stimolo-risposta dalle teorie cognitive
* Controversie non limitate alle principali famiglie
• Il piano di questo libro
• Letture integrative

IL CONNESSIONISMO DI THORNDIKE
• La teoria di Thorndike
* Il connessionismo prima del 1930
* La legge dello stato di preparazione
* La prima formulazione della legge dell'esercizio
* La prima formulazione della legge dell'effetto
* Leggi subordinate
* Controllo dell'apprendimento
* Teoria del transfer degli elementi identici
* Il connessionismo dopo il 1930
* Confutazione della legge dell'esercizio
* La legge tronca dell'effetto
* Appartenenza
* Irradiazione dell'effetto
• Thorndike e i problemi contemporanei

• Una spiegazione alternativa dell'irradiazione dell'effetto
* La legge dell'effetto nell'apprendimento umano
* L'ipotesi di informazione e le conseguenze delle risposte
* Gli esperimenti di Buchwald di informazione ritardata
* Esperimento del « mai-giusto » di Estes
* Apprendimento inconsapevole?

• Valutazione della posizione di Thorndike
* La posizione di Thorndike sui problemi tipici dell'apprendimento
* La dottrina della specificità come fonte di forza e di debolezza

• Letture integrative

IL CONDIZIONAMENTO CLASSICO DI PAVLOV
• Anticipazioni del condizionamento
• Gli esperimenti e le teorie di Pavlov
• Alcune relazioni empiriche
* Rinforzo, estinzione, riacquisizione spontanea
* Generalizzazione dell'eccitazione e dell'inibizione
* Differenziazione
* Rapporti temporali favorevoli e sfavorevoli tra stimoli condizionati e incondizionati
* Tipi di inibizione
• La fisiologia cerebrale di Pavlov
* Associazione
* Irradiazione, concentrazione e induzione reciproca
* Tipi di sistema nervoso
* Secondo sistema di segnalazione
* Stati patologici

• Gli sviluppi post-pavloviani
* Estensione della base empirica
* Condizionamento inibitorio

• Condizionamento classico e strumentale
* I due tipi di risposta condizionata di Konorski
* Classi di riflesso condizionato secondo gli psicologi americani

• Il secondo sistema di segnalazione: l'importanza delle parole
* Il riflesso di orientamento
* Confronti filogenetici
* Equivalenza di associabilità

• Valutazione del contributo di Pavlov alla teoria dell'apprendimento
* La teoria di Pavlov e i problemi tipici dell'apprendimento

• Una recente valutazione dell'influenza di Pavlov
* L'influenza di Pavlov sugli psicologi
• Letture integrative

IL CONDIZIONAMENTO CONTIGUO DI GUTHRIE
• Guthrie, Thorndike, Pavlov e il comportamentismo
• Contiguità di indicatore e risposta: l'unica legge dell'associazione
* Il minimo comun denominatore dell'apprendimento
* Perché non è essenziale una stretta continuità di stimolo e risposta
* Perché la ripetizione comporta un miglioramento
* Inibizione associativa, oblio e interruzione di abitudini
* Alcune spiegazioni e applicazioni derivate
* Motivazioni
* Premio
* Punizione
* Intenzioni
* Interpretazione dei neo-guthriani dei premi e delle intenzioni
* Il controllo del processo di apprendimento

• Esperimenti sulla gabbia-problema
* L'esperimento di Guthrie e di Horton
* Alcune obiezioni agli esperimenti di Guthrie e Horton come rappresentativi dell'apprendimento animale

• Ultime riflessioni di Guthrie sulla sua teoria
* La legge riveduta dell'associazione

• Passi verso la formalizzazione e ulteriori prove sperimentali
* Postulati di Voeks

• L'estensione del condizionamento per continuità alle risposte percettive operata da Sheffield


• Valutazione della posizione di Guthrie
* La posizione di Guthrie sui problemi tipici dell'apprendimento
* L'invulnerabilità della teoria è causa di scetticismo
* La semplicità della teoria può essere illusoria
• Letture integrative

L'APPRENDIMENTO PER SEGNI DI TOLMAN
• Le teorie di Tolman
* Il comportamento molare
* Variabili interferenti
* Il sistema di postulati di MacCorquodale e Meehl

• Prove relative alle ipotesi di Tolman
* L'apprendimento per segni come alternativa all'apprendimento della risposta
* Aspettativa del premio
* Apprendimento della posizione
* Apprendimento latente
* Alterazione diretta della valenza della meta
* Conferma e rinforzo
* Probabilità di conferma e aspettativa
* Le aspettative provvisorie come ipotesi
* Comportamento per prova ed errore vicario

• La posizione di Tolman sui problemi tipici dell'apprendimento
* Relazioni tra idee sistematiche
* La moderna psicologia cognitiva
* Commento conclusivo

• Letture integrative

LA TEORIA SISTEMATICA DEL COMPORTAMENTO DI HULL
• Il pensiero di Hull
* L'orientamento fondamentale
* Le variabili interferenti e il loro ancoraggio negli osservabili
* Il rinforzo, la condizione primaria per la formazione dell'abitudine
* Integrazione delle sequenze di comportamento mediante le risposte anticipatorie
* I requisiti di un sistema quantitativo e deduttivo
* Prime serie di postulati
* La teoria dell'apprendimento meccanico del 1940
* Il sistema di postulati del 1943
* Il sistema come catena di costrutto simbolici
* L'intensità dell'abitudine (sHR) e le influenze su di essa
* Il ruolo della pulsione
* I postulati dell'inibizione
* Il sistema finale di comportamento (1952)
* Cambiamenti dei postulati tra il 1943 e il 1952
* Sintesi della versione finale del sistema
* Meccanismi intermedi derivati
* Il gradiente di rinforzo (il gradiente di meta)
* La gerarchia di famiglie di abitudini
* L'enfasi di Hull sulla quantificazione

• I neo-hulliani
* N.E. Miller
* O.H. Mowrer
* K.W. Spence
* Teoria dell'apprendimento della discriminazione
* Transfer della risposta relazionale
* Teoria della continuità
* Motivazione incentivante
* Abram Amsel
* Frank Logan
• Valutazione della posizione di Hull
* La posizione di Hull sui problemi tipici dell'apprendimento
* Fino a che punto il sistema lasciatoci da Hull è soddisfacente?

• Letture integrative
IL CONDIZIONAMENTO OPERANTE DI SKINNER
• Comportamento rispondente e operante
* Distinzione tra rispondente e operante
* Due tipi di condizionamento
* Recenti dubbi

• Rinforzo di un operante
* Rinforzatori primari positivi e negativi
* Programmi di rinforzo
* Rinforzo secondario
• Altre influenze che agiscono sulla forza dell'operante
* Pulsione
* Emozione
* Punizione
* Discriminazione e differenziazione
* Discriminazione di stimoli
* Apprendimento della discriminazione senza errori
* Differenziazione di una risposta: modulazione
* Catene di risposte

• Tecnologia di laboratorio
* Istruzione programmata
* Comportamento verbale
* Alcune funzioni delle risposte verbali

• Auto-attribuzione e auto-consapevolezza
• Personalità e psicoterapia

• Valutazione del sistema di Skinner
* La posizione di Skinner sui problemi tipici dell'apprendimento

• Difficoltà della posizione di Skinner
* Distinzione operante-rispondente
* Preparazione
* Distinzione apprendimento-performance
* Apprendimento basato sull'osservazione
* Critiche di Chomsky

• Lo scontro con le posizioni tradizionali
• Letture integrative

LA TEORIA DELLA GESTALT

• Gli esperimenti sull'intuizione di Kóbler
• Le leggi di organizzazione
* La legge della prossimità
* La legge della somiglianza
* La legge della direzione comune
* La legge della semplicità

• I problemi particolari dell'apprendimento
* La teoria della traccia
* Il gradino di Hóffding: il recupero di vecchie tracce
* L'oblio
* Memorizzazione meccanica e comprensione
* Soluzione di problemi e insight
* Pensiero produttivo

• Valutazione della teoria dell'apprendimento della Gestalt
* La teoria della Gestalt e i problemi tipici dell'apprendimento
* Aspetti generali della teoria della Gestalt
* La psicologia della Gestalt oggi

• Letture integrative

FUNZIONALISMO
• Premessa
* Antecedenti del funzionalismo
* Il funzionalismo a Chicago e in Columbia
• Aspetti lunzionali del processo di apprendimento
• Studi sul transfer e sull'oblio
• Analisi dell'oblio
* Teoria dell'interferenza
* Interferenza proattiva
* L'interferenza con testi con significato

• Commenti riassuntivi
* La posizione funzionalista sui problemi tipici dell'apprendimento
* Possiede il funzionalismo una teoria sistematica dell'apprendimento?
* Convergenza verso le interpretazioni funzionaliste
• Letture integrative


LA PSICOLOGIA DELLO SVILUPPO DI PIAGET
• La teoria di Piaget dello sviluppo cognitivo
* Una teoria generale dello sviluppo
* Maturazione biologica
* Esperienza dell'ambiente fisico
* Esperienza dell'ambiente sociale
* Equilibrazione
• Gli stadi della crescita intellettuale
* Come Piaget considera le altre teorie degli stadi
* I tre periodi dello sviluppo intellettuale
* Il periodo dell'intelligenza sensomotoria
* Il periodo dell'intelligenza rappresentativa e delle operazioni concrete
* Il periodo delle operazioni formali

• Test empirici della teoria di Piaget
* I periodi dello sviluppo cognitivo resi in forma di test
* Esperimenti sulla conservazione
* La conservazione come criterio di realizzazione
* Altri criteri di valutazione della conservazione

• L'importanza di Piaget per la teoria dell'apprendimento e la pratica educativa
* Piaget e i teorici dell'apprendimento
* La versione hulliana di Berlyne della teoria di Piaget
* Piaget e i metodi appropriati di insegnamento
* Piaget e i metodi Montessori

• Valutazione dei contributi di Piaget sull'apprendimento
* La posizione di Piaget sui problemi tipici dell'apprendimento
* Il significato della teoria degli stadi
* Logica e psicologia
* Il ruolo fondamentale delle immagini
* Apprendimento basato sulla scoperta
• Letture integrative


LA PSICODINAMICA DI FREUD


• Paralleli tra la teoria psicoanalitica e le interpretazioni tradizionali dell'apprendimento
* Il principio del piacere e la legge dell'effetto li principio della realtà e l'apprendimento Conflitto, ansia e meccanismi di difesa
• I concetti psicoanalitici che hanno influenzato gli esperimenti e le teorie dell'apprendimento
* L'ansia come pulsione
* Influenze inconsce sulle associazioni di parole
* Repressione, oblio e rievocazione
* Fissazione
* Regressione
* Aggressività e sua dislocazione
* L'apprendimento in relazione agli stadi di sviluppo
* Psicodinamica del pensiero
* Terapia come apprendimento

• Esperimenti sulla rimozione come esempio dell'uso in laboratorio dei concetti psicoanalitici
* Rievocazione di contenuti associati a stimoli sensoriali con implicazioni affettive
* Rievocazione di parole memorizzate con connotazioni affettive personali
* Rievocazione di item memorizzati un tempo associati al dolore
* Rimozione indotta da esperienze di insuccessi
* Rievocazione di esperienze di vita con tono affettivo

• Valutazione del contributo di Freud all'apprendimento
* La posizione di Freud sui problemi tipici dell'apprendimento
* Significato della psicodinamica per la teoria dell'apprendimento
* Le recenti tendenze anti-freudiane
• Letture integrative

TEORIA MATEMATICA DELL'APPRENDIMENTO
• Modelli matematici e teoria matematica dell'apprendimento

• Teoria della campionatura dello stimolo
* Gli assunti del condizionamento
* Derivazione di alcune fondamentali equazioni differenziali

• Applicazione dello SST ad alcuni problemi
* Risposta a un composto di stimoli
* Apprendimento della probabilità
* Statistica sequenziale
* Difficoltà e sviluppi successivi
* Ricupero spontaneo e oblio
* Altre misure della risposta
* Generalizzazione dello stimolo, discriminazione e motivazione
* Il modello di esplorazione della presa di decisione

• Modelli markoviani
* Il modello campione per N elementi
* Modello a un elemento
* Modelli per la memoria a breve termine
* Unione dei processi del tipo tutto o niente

• Il limite dei criteri di corrispondenza
* Gamma d'applicabilità dei modelli matematici di apprendimento
* Osservazioni conclusive

• Letture integrative

TEORIE COMPORTAMENTALI BASATE SU SCHEMI PER LA ELABORAZIONE DI INFORMAZIONI

• Concetti e modelli per l'elaborazione di informazioni
* Una simulazione semplice
* Sviluppi iniziali
* Riconoscimento di configurazioni
* Analisi della scena
• Programmi di soluzione di problemi
* Dimostratori di teoremi
* Giocatori
* Solutori speciali di problemi
* Il solutore generale di problemi
* Progettazioni di robot

• Programmi di elaborazione del linguaggio
* Traduzione meccanica
* Reperimento di informazioni
* Programmi di comprensione e di risposta a domande

• Programmi di apprendimento
* Apprendimento verbale
* Il programma di scelta binaria
* Apprendimento di concetti
* Commenti riassuntivi
• Discussione e valutazione
* Il problema della comunicazione
* Valutazione del grado di corrispondenza
* Vantaggi della simulazione

• Letture integrative

NEUROFISIOLOGIA DELL'APPRENDIMENTO
• Livelli del discorso
• Sviluppi tecnici

• Motivazione, attivazione e attenzione
* Meccanismi motivazionali nel cervello
* Fame
* Sete
* Comportamento sessuale
* Problemi controversi
* Premio e motivazione mediante stimolazione cerebrale
* Attivazione e attenzione
* Confini sensoriali

• Apprendimento e memoria
* Consolidamento delle tracce mnesiche
* Paziente neurologico
* Variabili nella velocità di consolidamento
* Cambiamenti fisiologici nell'apprendimento
* Preparati modello
* Neurochimica ed esperienza
* Acetilcolina e colinesterasi
* Neurochimica cellulare
* Efficienza della sinapsi colinergica
• Due teste in un cranio: il transler interemisferico
* Transfer interoculare e sua abolizione chirurgica
* I cerebrolesi
* Dissociazione chimica degli emisferi cerebrali
* Dissociazione da droga


• Osservazioni conclusive

• Letture integrative


SVILUPPI RECENTI
• Processi di condizionamento elementare
* Controllo volontario delle risposte involontarie
* Condizionamento neurale
* Biofeedback

• Concezioni del rinforzo e del mancato rinforzo
* La relatività del rinforzo
* Premio mancato e estinzione
* L'ipotesi sequenziale

• Variabili informative del condizionamento
* Bloccaggio
* Addestramento contemporaneo ad altri stimoli
* Estinzione con rinforzi continui
* Le relazioni SC-SI
* Bloccaggio inibitorio
* Selettività per convenienza innata
* Convenienza della risposta
* Risposte allo stress
• La memoria umana
* Memoria a breve termine
* Codificazione
* Scatole-problema
* Organizzazione e memoria
* Tecniche di memorizzazione
* Immagini mentali

• Memoria episodica e semantica
* Contesto, vicinanza temporale e giudizi di frequenza
* Memoria semantica
* Il futuro di questi modelli
• Teoria sociale dell'apprendimento
* Apprendimento basato sull'osservazione
* Meccanismi dell'apprendimento attraverso l'osservazione
• Letture integrative

TEORIA DELL'ISTRUZIONE

• L'applicabilità diretta dei « principi » dell'apprendimento e delle teorie dell'apprendimento
* Alcuni « principi » potenzialmente utili in pratica
* Principi messi in evidenza nella teoria S-R
* Principi messi in evidenza nella teoria cognitiva
* Principi ricavati dalla teoria della motivazione e della personalità
* Approcci ai problemi pratici attraverso teorie unificate
* Applicazioni del condizionamento contiguo di Guthrie
* Applicazione del condizionamento operante di Skinner
* Teoria del rinforzo della pulsione applicata nella versione Miller-Dollard

• Teorie dell'istruzione
* Teoria gerarchica di Gagné
* Teoria dello sviluppo cognitivo di Bruner
* Analisi teorico-decisionale di Atkinson per il conseguimento di un apprendimento ottimale

• Ausili tecnologici nell'addestramento e nell'istruzione
* Simulatori
* Film e televisione
* Il laboratorio linguistico
* L'apprendimento programmato
* Istruzione con l'ausilio del computer (Cai)

• Il problema dello sviluppo delle ricerche nel rapporto tra apprendimento ed educazione
* Una tassonomia della ricerca pura sull'apprendimento, di quella sull'istruzione e di quella in sviluppo
* Ricerca scientifica pura sull'apprendimento
* Ricerca e sviluppo applicati o tecnologici
* Il problema dell'innovazione dell'educazione
* I ruoli dei principali centri di ricerca e di sviluppo

• Letture integrative

BIBLIOGRAFIA
 


 

 

ACQUISTA DIRETTAMENTE DALLA CASA EDITRICE

 

-  EDIZIONI FRANCO ANGELI  -

www.francoangeli.it

redazioni@francoangeli.it

 

 

REDAZIONE DI MILANO
Viale Monza 106, 20127 Milano
tel.  02 2837141 (r.a.) -    fax 02 26144793

__________________________________________________

 

 

 

*******             *******

 

area clinica contributi degli esperti consulenza psicologica risorse di psicologia area riservata chi siamo
  © Psicologia Italia 2004 - Tutti i diritti relativi a grafica e contenuti sono riservati.